Ultimo aggiornamento alle 10:10
|

Grecia, l'estate del riscatto: arrivi a più 22 per cento

Le cifre ufficiali danno ragione al trade italiano: la Grecia si sta imponendo sulla scena turistica internazionale come una delle protagoniste assolute dell’estate. I primi dati, relativi al mese di giugno, indicano un incremento di arrivi turistici di 22,3 punti percentuali rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e la Banca di Grecia ha quantificato anche un aumento del 16% nelle entrate valutarie derivanti dal comparto. Per quanto riguarda il dato complessivo della prima metà dell’anno, gli arrivi e le entrate valutarie sono saliti rispettivamente del 19,1 e del 18,9% rispetto al primo semestre del 2017.

L'uscita dalla crisi
Una bella boccata d’ossigeno per un Paese che proprio ieri, 20 agosto, ha celebrato l’uscita ufficiale dal piano di salvataggio deciso otto anni fa con i creditori internazionali: Unione europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario internazionale. Nel solo mese di giugno i ricavi derivanti dal turismo sono saliti fino a 2,33 miliardi di euro rispetto ai 2 miliardi dello stesso mese dello scorso anno.

Leggi anche: Grecia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi