Ultimo aggiornamento alle 16:09
|

I viaggiatori della Penisola scelgono la Norvegia, exploit di pernottamenti

Il dato di settembre conferma l’ottimo andamento della componente italiana in Norvegia. Il mese si è infatti concluso con un incremento di pernottamenti dei nostri connazionali pari al più 10%, portando il totale dei nove mesi a 220.983 pernottamenti, che corrispondono a una progressione di 5 punti percentuali sull’analogo periodo dello scorso anno.

In base alle statistiche pubblicate da VisitNorway il 76% degli italiani prenota direttamente negli hotel e solo il 15% in campeggio; aumenta inoltre la percentuale di viaggiatori che nei mesi invernali sceglie di vivere esperienze particolari come andare a caccia di aurore boreali o partecipare a safari fotografici per osservare da vicino balene e orche. Le mete più apprezzate rimangono le isole Lofoten e Tromsø, e tutto il Nord del Paese.

Il periodo ottobre-marzo 2016/2017 ha visto aumentare la presenza degli italiani nella Norvegia del Nord addirittura del 46,22% rispetto allo stesso periodo della stagione 2015/2016.

Leggi anche: norvegia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi