Ultimo aggiornamento alle 15:01
|

A Cuba con la carta di credito, firmato un accordo bancario con gli Usa

Dopo l’apertura delle ambasciate di Washington e L’Avana, Stati Uniti e Cuba compiono un altro passo in avanti sulla strada della normalizzazione dei loro rapporti commerciali.

Il Banco Internacional de Comercio di Cuba e la Stonegate Bank di Pompano Beach, Florida, hanno infatti firmato un documento che stabilisce una relazione bancaria ufficiale in base alla quale Stonegate ha accettato di fornire servizi bancari al governo cubano.

“La capacità di spostare facilmente il denaro tra i due Paesi - commenta David Seleski, presidente e ceo di Stonegate Bank - non farà che rafforzare il commercio, a beneficio delle aziende americane interessate a fare affari a Cuba".

Una mossa che semplifica le cose per i tour operator che hanno inserito l’Isla Grande nei loro programmi, permettendo loro di pagare i visti per i loro clienti con assegno o carta di credito, piuttosto che in contanti.

Leggi anche: Stati Uniti, Cuba
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi