Ultimo aggiornamento alle 13:49
|

Dall'India al Cile, ecco chi investe nell'astroturismo

Crescono i turisti delle stelle.

Sono sempre di più coloro che scelgono di viaggiare per il mondo a caccia di meraviglie del cielo, così gli enti turistici dei Paesi coinvolti dal fenomeno hanno cominciato a sfruttare il nuovo flusso, proponendo offerte e pacchetti ad hoc.

Le mete di maggior interesse, al momento, si distribuiscono tra India, Spagna, Canada, Stati Uniti, Portogallo, Australia, Nuova Zelanda, Namibia, Sudafrica. A questi, si è da poco aggiunto anche il Cile, che punta a portare la copertura astronomica delle sue strutture dal 40 al 70 per cento entro dieci anni.

Lo stato sudamericano offre già 21 osservatori scientifici, 25 osservatori turistici, 24 sistemazioni con servizi turistici e oltre 50 operatori turistici che offrono tour astronomici ed ha da poco avviato "Astroturismo Chile", per potenziare l’offerta e supportare il settore.

Leggi anche: cile, Spagna, India
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi