Ultimo aggiornamento alle 12:06
|

Italiani a doppia cifra in Malesia

Corrono a doppia cifra gli arrivi di italiani in Malesia. Da gennaio a luglio, come riporta Tourism Malaysia, i nostri connazionali che hanno scelto la destinazione sono stati 28.777, il 21,1 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

A livello internazionale la Malesia ha chiuso il 2013 con 25.715.460 arrivi, a più 2,7 per cento rispetto al 2012. Tra i mercati europei l’Italia si colloca al settimo posto con 45.253 passeggeri nel 2013, a più 2,1 per cento sul 2012. Nel solo mese di luglio i passeggeri italiani sono stati 4.151, a più 28,7 per cento rispetto a luglio 2013.

"Questi segnali fanno sperare in una chiusura positiva anche per quest’anno e sono una conferma delle attività di promozione che l’Ente del Turismo della Malesia ha realizzato finora e che proseguiranno per tutto il 2014" commenta Ahmad Kamarudin Yusoff, Direttore di Tourism Malaysia Italia, che aggiunge: "Tourism Malaysia continuerà a rivolgersi sia ai nostri segmenti chiave come i viaggi di nozze, sia ai target di nicchia come gli appassionati di ecoturismo e diving, i golfisti, il turismo benessere e quello medico".

Tra i nuovi prodotti il Melaka Gateway, ambizioso progetto da 40 miliardi di Ringgit malesi, che si svilupperà su di una superficie di 609 acri dove sorgeranno tre isole artificiali, le più grandi del Sud-Est asiatico. Sul fronte ospitalità, sono previste nuove aperture di lussuosi hotel, trai quali il St. Regis (entro il 2014), The Regent (nel 2015), Four Seasons Place KL e W Hotels (nel 2016) infine il 7 stelle Harrods hotel KL (nel 2018).

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi