Ultimo aggiornamento alle 15:29
|

La Tunisia conferma: dal 1 ottobre nuova tassa per gli stranieri in partenza

Il governo tunisino lo ha appena confermato: la tassa per i turisti entrerà in vigore il primo ottobre. L'imposta d'uscita per gli stranieri non residenti in Tunisia doveva già entrare in funzione il 28 agosto, ma era stata spostata per evitare disagi ai viaggiatori e alle agenzie, che avrebbero dovuto integrare la tassa nel prezzo dei pacchetti turistici.

L'imposta di 30 dinari, pari a 13 euro, sarà pagabile in contanti negli aeroporti, nei porti e negli uffici locali delle imposte. Verrà applicata a tutti, bambini e crocieristi compresi. Due anni fa il governo aveva già tentato di introdurre una 'overnight tax', ma aveva ritirato il provvedimento a causa della fortissima opposizione da parte dell'industria turistica del Paese.

Il nuovo balzello potrebbe creare qualche disagio ai visitatori in uscita, dal momento che ai turisti non è consentito lasciare il Paese con valuta locale e, quindi, da ora in poi sarà necessario tenere da parte 30 dinari a testa perché il pagamento dev'essere fatto in contanti.

Leggi anche: Tunisia, Tasse, tassa
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi