Ultimo aggiornamento alle 13:16
|

I vulcani islandesi si risvegliano, allerta del Foreign Office

L'Islanda teme il risveglio dei suoi giganti. È allarme sismico dopo che, nel Sud-Est del Paese, gli strumenti hanno rilevato un incremento dell'attività del vulcano Brðabunga, situato nel ghiacciaio Vatnajökull.

Il Foreign Office ha lanciato un alert in cui si raccomanda ai turisti di monitorare l'attività sismica dell'isola e di seguire i consigli dei servizi di emergenza islandesi; nel frattempo il National Police Commissioner ha dichiarato l'ingresso del Paese nella fase di Civil Protection Uncertainty.

Intanto diverse centinaia di scosse di scarsa entità sono state rilevate a Est di Brðabunga e intorno a Kistufell. Informazioni aggiornate sull'attività sismica e gli weffetti delle eruzioni vulcaniche in Islanda (comprese quelle famosissime del 2010 e del 2011 rispettivamente dei vulcani Eyjafjallajokull e Grimsvötn)  si possono trovare sui seguenti siti: Icelandic Meteorological Office, Icelandic Civil Protection Authority, Institute of Earth Science e anche il UK Volcanic Ash Advisory Centre.

Leggi anche: vulcano, islanda
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi