Ultimo aggiornamento alle 09:19
|

Chiusura Enit, Federviaggio contesta la decisione del governo

Federviaggio si oppone alla chiusura dell'Enit.

Il presidente dell'associazione di Confturismo mostra disappunto alla decisione del Commissario alla spending review Carlo Cottarelli di inserire l’Agenzia nazionale per la promozione turistica tra le strutture di Stato da sopprimere.
"Il mondo del turismo ha bisogno di un progetto unitario, coerente e stabile - commenta Luca Patanè - per esprimere quello che potrebbe produrre in termini economici, in posti di lavoro e di immagine positiva dell’Italia verso il resto del mondo".

Promossa, invece, dallo stesso presidente di Federviaggio la nuova campagna 'Made in Italy' lanciata dall'Enit per promuovere il prodotto Italia.

"Ci auguriamo - aggiunge Patanè - che arrivino presto interventi utili per permettere al turismo di aumentare competitività e attrattività del nostro Paese e la qualità della vita per tutti i professionisti del settore".

Leggi anche: Federviaggio, Luca Patané, Enit
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi