Ultimo aggiornamento alle 21:00
|

Salire la Mole: apre un percorso inedito per il monumento di Torino

'Salire la Mole'. Non 'sulla', ma 'la' Mole, come se fosse una scalata.

È questa la definizione che il direttore del Museo del Cinema di Torino, Alberto Barbera, dà della nuova iniziativa che coinvolge il Museo e la Città di Torino, proprietaria del monumento.

Dal prossimo 18 maggio, infatti, sarà disponibile un nuovo percorso, completamente inedito, per arrampicarsi sugli 85 metri di altezza che separano il piano terra dal Tempietto, fino ad oggi raggiungibile per i turisti solo con l'ascensore.

In occasione del 150° anniversario dell’avvio dei lavori per la costruzione della Mole Antonelliana Torino inaugura il nuovo percorso, tutto a piedi, che consente di passare dentro le intercapedini laterali del monumento simbolo della città e ascendere alla terrazza panoramica. "Rendere la Mole accessibile in tutte le sue parti – dice l'assessore alla Cultura e al Turismo della città di Torino, Maurizio Braccialarghe - è un ulteriore elemento attrattivo da offrire ai tantissimi visitatori del museo".

La visita, rigorosamente guidata, durerà 60 minuti e sarà disponibili tutti a giorni alle 12 e sabato e festivi alle 12 e alle 16.30 per gruppi di massimo 15 persone.

Leggi anche: Torino
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi