Ultimo aggiornamento alle 16:24
|

Oltre l’estate, aumentano le vacanze in autunno

Gli italiani viaggiano anche in autunno. A dirlo è Volagratis.com che, analizzando il numero di prenotazioni effettuate per i mesi di settembre, ottobre e novembre 2021, ha evidenziato un aumento del 12% rispetto allo stesso periodo del 2020.

A partire sono in particolare le coppie (45%), seguite da adulti che viaggiano in solitaria (33%) e dai gruppi di amici (15%). Pochi, invece, i viaggi in famiglia (5%) e con bambini al seguito (2%).

I soggiorni
Si tratta perlopiù di soggiorni di 5 notti per la soluzione volo+hotel e 3 notti per la soluzione solo hotel.

Tra le top destination ci sono le città europee (Barcellona, Amsterdam e Parigi, per chi sceglie di andare oltreconfine; Roma e Firenze per chi resta nella Penisola) e le isole (Ibiza, che registra per il periodo settembre-novembre 2021 un aumento del 128% rispetto agli stessi mesi del 2020; Maiorca, +271%; e Santorini, +334%.

L’hotel si riconferma la soluzione più gettonata, con il 75% delle preferenze, ma crescono anche le accommodation alternative (25%), in particolare appartamenti (29%), Bed & Breakfast (23%), aparthotel (21%) e guest houses (15%), che registrano invece un aumento rispettivamente del 5% e del 7% rispetto agli stessi periodi del 2020 e del 2019.

Last minute
Anche per l’autunno gli italiani sembrano muoversi all’ultimo momento. Si conferma infatti il last minute, con il 14% degli italiani che prenota a 1-2 settimane dal viaggio, l’11% che effettua la prenotazione con 2-3 settimane di anticipo e il 10% che prenota 4-7 giorni prima della partenza. L’allentamento delle misure restrittive, però, sottolinea l’indagine, concede un po’ di respiro ai viaggiatori autunnali, tanto che si registrano percentuali dell’11% anche tra le prenotazioni a distanza di 4-6 settimane o 8-12 settimane dal viaggio.

Leggi anche: volagratis
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi