Ultimo aggiornamento alle 21:00
|

Il modello Emilia Romagna per Parma Capitale della Cultura Italiana 2020

Oltre 500 eventi che coinvolgeranno anche i territori di Piacenza e Reggio Emilia, città candidate a Capitale della Cultura Italia 2020 insieme alla vincitrice Parma.

Si presenta a TTG Travel Experience il progetto che dal 12 gennaio al 31 dicembre 2020 trasformerà Parma e l'Emilia Romagna in un volano turistico, i cui effetti, spiega Cristiano Casa, sindaco della città, "si vedranno soprattutto dal 2021: il nostro obiettivo è creare un forte rapporto tra pubblico e privato, per valorizzare tutto il sistema turistico nell'ottica di uno sviluppo integrato a livello regionale".

In arrivo ci sono 65 mostre, cento convegni (tra cui l'assemblea nazionale di Federalberghi), 20 nuovi itinerari turistici e ovviamente una serie di appuntamenti con al centro la Motor Valley e la Food Valley, eccellenze regionali ormai famose nel mondo.

Uno sforzo a cui la Regione Emilia Romagna, aggiunge l'assessore al Turismo, Andrea Corsini, "contribuisce con 3 milioni di euro perché questo progetto realizza quello a cui abbiamo sempre lavorato: un piano marketing del territorio dove tutti lavorano in squadra".

Oriana Davini

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi