Ultimo aggiornamento alle 17:30
|

Mlano, cresce il turismo dei giovani

L'anno scorso oltre 9 milioni di turisti hanno deciso di visitare Milano e l'area della città metropolitana. A rivelare il dato, che rappresenta un incremento del 20% sul 2016, è Roberta Guaineri (nella foto), assessore al Turismo del capoluogo lombardo. Due le fasce di turisti che hanno visto un sostanziale aumento (+10%): quella dei viaggiatori dagli 0 ai 18 anni e quella dai 18 ai 30 anni.

"Questo significa che Milano, oltre ad essere vista come una meta da business travel, diventa sempre più una destinazione per famiglie (che portano bambini) e per i giovani, che la trovano una meta appetibile anche dal punto di vista economico", ha detto l'assessore.

"Rispetto ad altre città storiche per il turismo, come Roma, Firenze e Venezia, noi siamo partiti dopo e per questo abbiamo la possibilità di offrire un turismo di qualità e non mordi e fuggi - ha continuato Guaineri -. Milano vuole trattenere chi viene qui per lavoro e fargli godere i servizi della città. Il nostro è un turista che apprezza la nostra offerta, ma che pretende anche che tutto sia all'altezza delle sue richieste". A. P.

-->
Leggi anche: milano

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi