Ultimo aggiornamento alle 10:35
|

Overtourism nelle grandi città d'arte, le mosse del Mibact

Il Governo corre in aiuto delle grandi città d’arte a rischio soffocamento per il troppo turismo. Ieri, infatti, il ministro Dario Franceschini ha incontrato al Collegio Romano gli assessori al Turismo di Firenze, Milano, Napoli, Roma e Venezia per la prima riunione del tavolo sul turismo sostenibile nelle città d’arte.

"I ticket d'ingresso? Sono un errore"
Franceschini ha ricordato come ai Comuni spetti l’applicazione delle norme adottate dal Governo proprio su sollecitazione delle comunità locali per la tutela dei centri storici, come la delocalizzazione del commercio ambulante, l’individuazione di aree di particolare pregio storico artistico in cui sospendere la liberalizzazione delle licenze per mantenere la diversificazione delle attività commerciali e la regolazione dei mezzi di locomozione quali i risciò.

“Far pagare ticket d’ingresso - ha aggiunto Franceschini - è un errore, diverso è invece regolamentare l’accesso in luoghi di particolare richiamo attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie”.
L’incontro si è concluso con l’ufficializzazione di un protocollo di collaborazione tra il Mibact e le cinque città per governare un fenomeno che, come ha sottolineato Franceschini, è destinato a essere costante nei prossimi anni.

Leggi anche: roma, Venezia, firenze, mibact
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi