Ultimo aggiornamento alle 14:44
|

Russi e cinesi a Fidenza Village, l'outlet recluta personale multilingue

Arrivano dalla Cina e dalla Russia, sono big spender e amano il made in Italy. Sono i turisti dello shopping che affollano Fidenza Village.

I numeri non mentono: se le vendite tax free generate dagli ospiti stranieri sono cresciute per 34 trimestri consecutivi e, negli ultimi tre mesi del 2014, sono aumentate del 61 per cento, gli ospiti cinesi hanno incrementato la loro spesa media di 10 punti percentuali.

L'outlet italiano organizza per loro tour ad hoc abbinati ad escursioni  a tema o gastronomiche e, per migliorare la qualità dell'accoglienza, sta cercando nuove figure di sales assistant, store manager e assistant manager che parlino il cinese o il russo e l'inglese.

Come riporta corriere.it le selezioni dei candidati si terranno il 27 aprile al Quanta Village di Milano.

Leggi anche: Fidenza Village
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi