Ultimo aggiornamento alle 10:27
|

Roma cresce: 39 milioni di presenze nel 2014

di Claudiana Di Cesare

Roma conferma il suo appeal sul turismo internazionale e continua a crescere. Secondo i dati dell'Ente bilaterale del turismo del Lazio, le presenze turistiche registrate nel 2014 nella Capitale hanno toccato quota 39 milioni, a più 4,83 per cento rispetto all'anno precedente.

"Un buon segno - spiega Giuseppe Roscioli, presidente Federalberghi Roma -, anche se siamo preoccupati per l'occupazione alberghiera, che non cresce della stessa percentuale".

Sotto accusa, gli irregolari. "Questo aumento va a finire nell'extralberghiero - spiega Roscioli - e nel sommerso, non contribuendo né al Pil, né alla tassa di soggiorno o all'occupazione".

Ad eccezione del 2008-2009, ossia gli anni dell'inizio della crisi globale, nel triennio 2011-2014 si consolida una crescita media del 5 per cento e una perdita dai 3 ai 5 punti rispetto al passato.

Meno positivo l'indice dell'occupazione nel comparto turistico, che cresce di appena 1,76 punti percentuali: +0,60 per cento negli alberghi e 2,79 nella ristorazione.

Leggi anche: roma, Giuseppe Roscioli
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi