Ultimo aggiornamento alle 12:58
|

Marriott apre il suo primo Aloft in Giappone

È il quartiere di Ginza a Tokyo il luogo scelto da Marriott International per il debutto del brand Aloft. L’hotel, che presenta un design originale che strizza l’occhio al movimento della sottocultura giovanile "Miyuki-zoku" di Ginza degli anni '60, è un mix di colori al neon, graffiti e arte urbana.

Situato a pochi passi dallo shopping mall Ginza Six e dal Mitsukoshi Ginza department store, l’hotel non è distante neppure dalle stazioni di Ginza e Higashi-Ginza, cosa che lo rende un buon punto di  partenza per visitare l’intera città.

Con 250 camere e spazi comuni ricchi di opere d’arte contemporanea e colori, l’hotel rappresenta appieno lo spirito di Aloft, brand dedicato a una clientela giovane, amante della musica, della tecnologie e della contemporaneità.

Numerosi i ristoranti e bar presenti nella struttura, fra i quali il Roof Dogs, il bar open air sul tetto che è caratterizzato da un furgone Volkswagen vintange di nome Eddie che propone cocktail e hot dog.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi