Ultimo aggiornamento alle 11:00
|

Disabilità e turismo, arrivano le 'para-stelle' per gli hotel accessibili

di Andrea Guerra

Si chiama "Hotelabile" il progetto che parte da Bergamo e che mira a riscrivere la classificazione degli hotel dello Stivale.

L'idea è venuta a un architetto d'interni di Bergamo, Letizia Anna Signorile, e a un imprenditore di Dalmine che opera nel mondo della domotica, Mario Pietra. Insieme hanno pensato a una nuova classificazione delle strutture ricettive in base alla presenza o meno di barriere architettoniche, che assegna agli hotel da 1 a 3 stelle in base alla loro capacità di accogliere diversi tipi e gradi di disabilità.

Secondo i creatori si tratta di una fetta del mercato turistico molto rilevante sulla quale si dovrebbe investire molto di più.

Leggi anche: hotel
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi