Ultimo aggiornamento alle 13:26
|

Fiere e congressi: la Commissione Ue approva gli aiuti di stato

La Commissione europea ha approvato, nel quadro delle norme Ue in materia di aiuti di Stato, un regime italiano di 520 milioni di euro destinato a indennizzare le imprese attive nel settore fieristico e congressuale e i relativi fornitori di servizi, si legge su Hotelmag, per i danni subiti a causa delle misure restrittive introdotte per limitare la diffusione del coronavirus.

“Le misure che il governo italiano ha dovuto adottare per contenere i contagi da coronavirus hanno obbligato gli operatori del settore fieristico e congressuale a interrompere le attività, con conseguenti notevoli perdite sia per loro sia per i relativi fornitori di servizi – ha affermato Margrethe Vestager, vicepresidente esecutiva della Commissione, responsabile della politica per la concorrenza -. Questo regime di aiuti consentirà all’Italia di indennizzare le imprese per i danni subiti. Continueremo a lavorare in stretta collaborazione con gli Stati membri per trovare soluzioni praticabili in grado di mitigare l’impatto economico della pandemia nel rispetto delle norme dell’Unione europea”.

L'articolo completo è disponibile su Hotelmag a questo link

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi