Ultimo aggiornamento alle 10:10

Il commento del direttore

Remo Vangelista, Direttore TTG Italia
|

L'amico tedesco

Loro ci sono sempre e non mollano mai.

Sono quelli di Lufthansa che vigilano sull'intero mercato europeo e anche questa volta hanno spiegato a chiare lettere che l'Italia deve fare attenzione. Noi invece abbiamo già messo le bandiere sul balcone per festeggiare l'arrivare del socio Etihad. Quest'ultimo in una nota ufficiale ha confermato le trattative in corso con Alitalia ma non si è sbilanciato sui tempi.

Sembra il film già trasmesso con Air France che doveva comprare la maggioranza, poi trovatasi di fronte ai vari problemi burocratici ha deciso di allentare la presa. Per i tedeschi "si potrebbe trattare di aiuti di Stato" e i nostri governanti a ribattere che invece bisogna parlare di "trattativa tra privati". Già visto, purtroppo.

Twitter @removangelista

Leggi anche: Alitalia, Etihad, Lufthansa
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA


Torna su
Chiudi