Ultimo aggiornamento alle 10:34

Il commento del direttore

Remo Vangelista, Direttore TTG Italia
|

Coraggio

La tragedia della nave Costa Concordia si farà sentire su tutto il mercato. Il settore delle crociere sino a qualche giorno fa si mostrava vivace, malgrado il calo contenuto del 2011. Un calo che molti contavano di recuperare quest'anno con l'apertura di nuovi attracchi. Adesso la tragedia dell'isola del Giglio rimette tutto in discussione, perché i dettaglianti si troveranno di fronte alle paure dei consumatori.
È inutile nascondere che anche quest'anno gli adv saranno chiamati a un duro lavoro per riportare clienti in agenzia. Le società crocieristiche dovranno sostenere investimenti importanti sul fronte del marketing e avranno bisogno del sostegno degli adv. Ora bisogna lasciare da parte antipatie e concorrenza e lavorare tutti insieme per risollevare il comparto turistico. Coraggio, adesso non bisogna mollare.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA


Torna su
Chiudi