Ultimo aggiornamento alle 15:02

Il commento del direttore

Remo Vangelista, Direttore TTG Italia
|

Un cinese a Roma

Adesso si profila l’ombra cinese sulla flotta Alitalia. Non c’è mai pace, un attimo di tregua su voci e possibili acquirenti della compagnia aerea. Ora, secondo il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Michele Geraci, “esiste un forte interesse per la nostra ex compagnia di bandiera. L’ingresso di un vettore cinese è una strada praticabile, non posso anticipare i dettagli”.

Così ci risiamo, tra voci e sussurri, mentre i mesi passano e i commissari restano alla guida di Az. E da casa Lufthansa fanno trapelare che l’interesse per la nostra linea aerea non è ancora finito. Si potrebbe pensare ad un accordo, magari partendo su basi diverse.

In sostanza quelle che vanno bene ai tedeschi, che hanno già spiegato a più riprese che vogliono un’azienda più snella.

In ogni caso nessun problema, perché lo stesso Geraci ha detto: "L’idea che Lufthansa possa acquistare Alitalia non mi pare compatibile con la salvaguardia del nostro patrimonio industriale e turistico”. Discorso chiuso. Per ora.

Twitter@removangelista

Leggi anche: Alitalia
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA


Torna su
Chiudi