Ultimo aggiornamento alle 13:02

Il commento del direttore

Remo Vangelista, Direttore TTG Italia
|

Multicanalità, parola che non spaventa più nessuno

Multicanalità. Parola difficile da pronunciare nel mondo del turismo. Tanta, a volte troppa, la paura di andare a toccare il nervo scoperto e scatenare polemiche.

Parola da pronunciare, ma attività che in tanti fanno da tempo e cercano di ampliare.

Ora, a distanza di pochi giorni, i due crocieristi concorrenti si sono trovati d’accordo nel dire che la multicanalità è necessaria.

Prima a Lazise davanti agli adv del network Welcome Carlo Schiavon (direttore commerciale di Costa) ha spiegato che “la multicanalità è necessaria. Abbiamo migliaia di cabine da riempire ogni giorno con una flotta imponente. Detto questo, abbiamo fatto e stiamo facendo una lunga serie di investimenti per spiegare bene che la distribuzione tradizionale resta di gran lunga il nostro primo canale di vendita e per questo dedichiamo strumenti e attenzione”.

In seguito, è toccato a Leonardo Massa dire che il mercato “va nella direzione della multicanalità. Non è un segreto ma è fondamentale la linearità del prezzo”. Adesso tocca agli altri. Non è un segreto ma una necessità.

Il business deve andare avanti.

twitter@removangelista

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA


Torna su
Chiudi