Ultimo aggiornamento alle 16:29
|

Rotazione Concordia
Missione compiuta

Fra i suoni delle sirene delle navi a festa, si è conclusa alle 4 di questa mattina la rotazione della Costa Concordia.

L'annuncio di Franco Gabrielli, capo della Protezione civile, mette fine alle 19 ore di lavoro con il quale è stato effettuato il parbuckling della nave da crociera naufragata all'isola del Giglio lo scorso anno.

Adesso la Concordia si trova in posizione verticale e poggia sulle piattaforme create ad hoc a formare un fondale artificiale a circa 30 metri di profondità.

Il megaprogetto per il recupero della nave e la bonifica del sito del Giglio ha attirato gli occhi e le attenzioni della stampa mondiale, che ha seguito passo passo l'intera operazione con servizi in diretta.

Il successo dell’operazione è stato sottolineato anche dal Presidente del Consiglio, Enrico Letta, che in un tweet notturno ha raccontato: "Ho appena telefonato a Franco Gabrielli al Giglio. Gli ho detto che tutti coloro che stanno lavorando lì sono un grande orgoglio italiano".

I dettagli delle lunghe ore e dei molti passaggi effettuati per arrivare al risultato finale su Corriere.it.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi