Ultimo aggiornamento alle 13:20
|

I player del comparto alla Festa nazionale del Turismo Pd

Il turismo a confronto. Si apre oggi a Orvieto la quarta edizione della Festa nazionale del Turismo organizzata dal Partito Democratico, che si concluderà il 14 luglio prossimo.

La Festa darà continuità al confronto di questi anni con i principali soggetti del settore, che si incontreranno a Orvieto con esponenti del governo nazionale, parlamentari, amministratori regionali e locali per mettere in rete esperienze significative, affrontando i nodi che ancora oggi frenano le enormi potenzialità del turismo italiano.

"L’Italia – spiega il responsabile nazionale Turismo del Pd Armando Cirillo - deve definire un progetto industriale per il turismo capace di intercettare i flussi internazionali e stimolare la domanda interna che negli ultimi anni è crollata".

Alla manifestazione prenderanno parte, tra gli altri, il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, quello dell’Integrazione Cecile Kyenge, il ministro della Cultura Massimo Bray, il vice-ministro dell’Economia Stefano Fassina, il presidente Confturismo di Confcommercio Luca Patanè, Renzo Iorio di Federturismo, Claudio Albonetti di Confesercenti.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi