Ultimo aggiornamento alle 14:10
|

Italia, gelata dell'Ocse:
la ripresa solo nel 2014

Ecco le principali notizie sulle home page dei giornali per TTG Morning Report: L'Ocse decreta: ripresa solo nel 2014; Italiani in fuga dagli investimenti; Giù luce e gas, risparmi da 60 euro; In campo Napolitano per una soluzione di Governo; Decreto attuativo per i debiti della Pa, ma il rosso sale a 91 miliardi; Parte l'iter per la ricostruzione di Città della Scienza; Piani tariffari per i telefoni, un milione di cambi al mese.

Nel giorno dell'estremo tentativo del presidente Napolitano di formare un Governo, anche solo di transizione, arrivano nuove docce fredde per l'economia. Secondo l'Ocse, infatti, la recessione va avanti e la ripresa arriverà solo nel 2014. Gli italiani, intanto, fuggono dagli investimenti mentre le imprese invocano un'accelerata ai saldo dei debiti della Pubblica amministrazione, arrivati a 91 miliardi. Buone notizie però sulle bollette: luce e gas sono in calo.

L'Ocse decreta: ripresa solo nel 2014
Dall'Ocse arriva una nuova doccia fredda per l'economia italiana: la recessione durerà ancora per tutto il secondo trimestre e per la ripresa bisognerà attendere il 2014. L'Ocse tuttavia rassicura: andiamo verso la fine del tunnel. Le cifre su Repubblica.it

Italiani in fuga dagli investimenti
Bond, azioni e titoli di stato non sono più un affare e gli italiani fuggono dagli investimenti. Secondo quanto messo in luce dal bollettino statistico della Consob rispetto a due anni fa il valore si è ridotto di oltre 700 miliardi di euro. I dettagli su Lastampa.it

Giù luce e gas, risparmi da 60 euro
Finalmente una buona notizia sul fronte dei costi. Per la prima volta dopo diversi mesi arriva un calo per i costi delle bollette, nel dettaglio quelle di luce (-1 per cento) e gas (-4,2 per cento). Il risparmio medio per gli italiani, stima Repubblica.it, sarà di 60 euro.

In campo Napolitano per una soluzione di Governo
Napolitano scende in campo e nella giornata odierna si prepara a un tour de force con le forze politiche presenti in Parlamento alla ricerca di una soluzione per il Governo. Sul web impazza il toto-incarichi. La sintesi della giornata su Corriere.it

Decreto attuativo per i debiti della Pa, ma il rosso sale a 91 miliardi
Il ministro Grilli torna sulla questione dei pagamenti della Pubblica amministrazione e, secondo quanto riportato da Ilsole24ore.it, promette un decreto attuativo che consenta un rapido saldo dei debiti. Ma da Bankitalia arriva un nuovo allarme: il valore è salito a 91 miliardi.

Parte l'iter per la ricostruzione di Città della Scienza
Mentre continuano le indagini per stabilire cause e responsabilità del rogo, il Governo ha dato il via all'istituzione del Comitato Interistituzionale per la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli. Maggiori dettagli su Ilmattino.it

Piani tariffari per i telefoni, un milione di cambi al mese
Una vera e propria corsa alla ricerca della migliore tariffa. Secondo Corriere.it, nel corso del 2012 gli italiani hanno cambiato circa 13 milioni di volte il piano tariffario per il proprio telefono, praticamente un milione al mese.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi