Ultimo aggiornamento alle 10:13
|

Italiani e fisco, il primo tax freedom day sarà il 19 giugno

Per sfamare l’appetito del fisco serviranno, quest’anno, 170 giorni. Solo a partire da giugno, infatti, si potrà incominciare a lavorare per far fronte alle proprie necessità e a quelle della propria amiglia. Secondo quanto riporta corriere.it anche quest’anno, come nel 2016, il primo tax freedom day sarà il 19 giugno.

Prima di quella data, dunque, gli impiegati italiani dovranno lavorare solo per pagare imposte e contributi, mentre agli operai serviranno 130 giorni per portare a termine la loro personale corvée tributaria. Per loro, infatti, il giorno della libertà dall’erario sarà l’11 maggio, mentre nel 2016 era il 10.

Secondo le prime stime la pressione tributaria complessiva dovrebbe passare dal 42,6 al 42,3%: una diminuzione troppo lieve per alleviare la pesantezza del fisco sui budget delle famiglie italiane.

Leggi anche: Fisco
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi