Ultimo aggiornamento alle 16:09
|

Uvet cresce con Travel Co. e Pomodoro Viaggi

Vola il fatturato di Uvet, anche grazie alle nuove acquisizioni dello scorso anno.

Il network ha ufficializzato ciò di cui il settore turistico parlava da tempo: l'acquisizione di Travel Co. e di Pomodoro Viaggi. "Queste operazioni – precisa il presidente di Uvet Luca Patanè (nella foto) ci hanno consentito di superare le 1.300 agenzie affiliate, di cui oltre un migliaio attive nel segmento leisure e più di 300 nel business travel".

Queste acquisizioni, insieme alle strategie del Gruppo, hanno consentito a Uvet di archiviare il 2012 con un giro d'affari a +19 per cento rispetto all'esercizio precedente, toccando i 2,2 miliardi di euro. Costante, invece, l'utile ante imposte, che si è confermato a quota 6,5 milioni di euro.

"Il 2012 è stato un anno molto significativo durante il quale abbiamo ampliato la nostra offerta di soluzioni per la mobilità aziendale, con l'acquisizione di Tkt e la costituzione di Traxall. Anche la nostra controllata Avexia, network francese di agenzie di viaggi specializzate nei servizi per le Pmi, ha migliorato le proprie performance gestionali, registrando un giro d'affari di 100 milioni di euro".

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi