Ultimo aggiornamento alle 14:01
|

Manovra: stop all'obbligo di accettare il bancomat sotto i 30 euro

Un altro ritocco alla disciplina che regola l'uso dei contanti. Secondo quanto riportato dalla bozza della manovra, non saranno più sanzionati gli esercenti che si rifiutano di accettare pagamenti tramite bancomat o carte di credito se l'importo della transazione è inferiore ai 30 euro.

Come riporta quotidiano.net, inoltre, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy avrà 180 giorni di tempo (ovvero fino a giugno) per stabilire i criteri di esclusione "al fine di garantire la proporzionalità della sanzione e di assicurare l'economicità delle transazioni in rapporto ai costi delle stesse".

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi