Ultimo aggiornamento alle 10:08
|

Provocazione Patanè: "Vendite Alitalia senza Iata"

di Lino vuotto
"Chiederò a Rocco Sabelli di potere pagare direttamente ad Az il Bsp". Una provocazione forte quella di Luca Patanè, presidente Uvet-Itn, in risposta all'ipotesi del passaggio alla frequenza settimanale per il versamento del Bsp. L'argomento è emerso nel corso della Tavola rotonda organizzata da TTG Italia la scorsa settimana sul tema del pricing e dell'eccesso di offerta sul mercato. Nel corso del dibattito inevitabilmente la questione Bsp si è affacciata tra i temi in discussione e il presidente di Uvet-Itn non si è tirato indietro. Così Patanè ha spiegato l'argomento: "Il passaggio al Bsp settimanale creerà numerosi problemi alle agenzie. Domani nel corso del dibattito che si terrà al Biz Travel Forum a Milano proporrò all'a.d. di Alitalia Sabelli di bypassare la Iata e versare direttamente alla compagnia i pagamenti".

"Chiederò a Rocco Sabelli di potere pagare direttamente ad Az il Bsp". Una provocazione forte quella di Luca Patanè, presidente Uvet-Itn, in risposta all'ipotesi del passaggio alla frequenza settimanale per il versamento del Bsp. L'argomento è emerso nel corso della Tavola rotonda organizzata da TTG Italia la scorsa settimana sul tema del pricing e dell'eccesso di offerta sul mercato. Nel corso del dibattito inevitabilmente la questione Bsp si è affacciata tra i temi in discussione e il presidente di Uvet-Itn non si è tirato indietro. Così Patanè ha spiegato l'argomento: "Il passaggio al Bsp settimanale creerà numerosi problemi alle agenzie. Domani nel corso del dibattito che si terrà al Biz Travel Forum a Milano proporrò all'a.d. di Alitalia Sabelli di bypassare la Iata e versare direttamente alla compagnia i pagamenti".

Leggi anche: Alitalia, agenzie, Bsp, Iata, Luca Patané
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi