Ultimo aggiornamento alle 16:20
|

Fiavet Lazio in assemblea fra abusivismo, incoming e fatture

La questioni della mobilità di Roma, l’abusivismo e la fatturazione elettronica saranno al centro del dibattito della Assemblea ordinaria dei soci di Fiavet Lazio, convocata per il prossimo 11 aprile.  L’assemblea, oltre all’approvazione del bilancio consuntivo 2018 e a quella del bilancio di previsione per il 2019, mette al centro del dibattito i temi caldi di quest’anno.

In particolare, le problematiche relative all’incoming, strettamente collegate al piano di mobilità di Roma Capitale, che continua a raccogliere forti contestazioni da parte delle categorie del turismo.
Altro tema forte che verrà affrontato nel corso dell’assemblea, quello dell’abusivismo ricettivo e turistico, nei confronti del quale Fiavet chiede un impegno maggiore agli organi di governo cittadino.

Infine, l’assemblea affronterà anche una delle principali difficoltà con le quali si stanno scontrando le agenzie in questi primi mesi del 2019, ossia l’obbligo di fatturazione elettronica, accanto al quale sta emergendo anche la probabile necessità di aggiornare o munirsi di registratori di cassa, come spiega Giulio Benedetti, commercialista esperto nel settore turistico, in questa intervista a TTG Italia.

Leggi anche: Fiavet lazio
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi