Ultimo aggiornamento alle 13:30
|

Viaggiatori a caccia di stranezze, le nuove tendenze secondo Booking.com

Turismo come occasione per fare esperienze indimenticabili e sperimentare alloggi inusuali, dalle camere flottanti a quelle sugli alberi. Booking.com nella sua ultima ricerca mostra come sia in continuo aumento il numero di visitatori che, nel 2019, intende prenotare un alloggio alternativo.

“Stiamo notando una chiara tendenza tra i viaggiatori nel provare tipologie di alloggi particolari - osserva Olivier Grémillon, vicepresidente di Booking.com -. L’azienda offre più di 5,8 milioni di soluzioni con prenotazione immediata”.

Dormire in un castello o in una casa sugli alberi
Il tasso di viaggiatori che pensa di soggiornare almeno una volta nella vita in una struttura insolita, come ad esempio un castello o una casa sull’albero, è del 37%. Il 30% dei viaggiatori di tutto il mondo pensa, invece, di soggiornare quest’anno in una villa, un appartamento o una casa vacanze: tutte tipologie di sistemazione che consentono di scoprire i dintorni di una destinazione e sentirsi come a casa.

Infine la questione prezzi: rientrare nel budget previsto è un aspetto importante, e quasi la metà (45%) dei viaggiatori ritiene che le strutture indipendenti offrano il miglior rapporto tra qualità e costo.

Leggi anche: Booking.com
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi