Ultimo aggiornamento alle 08:04
|

Marsupio e Iccrea:
le nuove soluzioni
per pagamenti digitali
in agenzia

di Gaia Guarino

Marsupio Group apre una nuova era per i pagamenti digitali in agenzia. Il network ha infatti annunciato una partnership con il gruppo bancario Iccrea che mette a disposizione dei dettagliati soluzioni innovative per le transazioni in moneta digitale sia sul fronte b2b che per il b2c.

Per quanto riguarda le relazioni con i fornitori, la piattaforma Sts (realizzata dalla società M-Facility) consente di eliminare le complessità legate alle fidejussioni. "Con Marsupio - spiega Gabriele Nanni, coordinatore commerciale di Iccrea - abbiamo un progetto b2b già attivo con Trenitalia e Baltour e a breve disponibile anche sul portale Xferry".

Le relazioni con la clientela
A questo si aggiunge anche un'iniziativa b2c che sollecita l'utilizzo di Satispay, piattaforma di pagamenti via mobile. "Consente il risparmio delle commissioni della carta di credito ed è un sistema più vicino ai giovani, target che sempre più vorremmo portare in agenzia", sottolinea Massimo Caravita, presidente di Marsupio Group.

"È un sistema aperto a tutto il mercato - aggiunge Nanni -. Con Marsupio stiamo ideando delle campagne per sfruttare il sistema di cashback di cui gode Satispay in quanto il gruppo Iccrea è seriamente intenzionato a investire nel turismo. In questo modo, si renderà ancora più allettante l'ingresso in agenzia di viaggi".

Leggi anche: Marsupio Group
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi