Ultimo aggiornamento alle 12:33
|

Netcomm: nel 2017 acquistati online viaggi e vacanze per 9,3 miliardi di euro

Cresce ancora l’ecommerce italiano e insieme a lui cresce il valore degli scambi nel turismo, mentre il marketshare del comparto accusa una battuta d’arresto.

Sono questi i trend del 2017 per il commercio elettronico nella Penisola secondo i dati dell’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano: per la prima volta quest’anno il valore dei prodotti acquistati sarà pari a quello dei servizi, mentre fino al 2016 erano sempre stati questi ultimi a guidare il mercato.

In specifico, il turismo continuerà a fare la parte del leone: con 9,3 miliardi di euro e il 40% dello shopping online il settore è quello che registra il maggiore share. I dati però evidenziano che fra il 2016 e il 2017 si è perso il 3% di marketshare, a vantaggio del comparto merceologico dei prodotti.

Il tasso di crescita nell’acquisto di servizi, per il 2017, è calcolato all’8% contro il 25% sull’ecommerce dei prodotti.
Il totale degli acquisti online degli italiani continua, comunque, a svilupparsi: il dato presenta un +16% rispetto al 2016, che in termini reali vuol dire un passaggio dai 19.913 milioni di euro del 2016 ai 23.138 milioni del 2017.

Leggi anche: netcomm
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi