Ultimo aggiornamento alle 08:03
|

Dialogo aperto
tra vettori Iata
e agenzie di viaggi

Il mondo del trasporto aereo sta affrontando un periodo di grandi trasformazioni, di forte cambiamento che non coinvolge solamente l’offerta e i collegamenti, ma anche e soprattutto le vendite e i rapporti con la distribuzione. Una situazione che rimette in campo la necessità di una riapertura del dialogo tra le parti per cercare soluzioni condivise.

Parte da questi presupposti la presenza alla prossima edizione di TTG Incontri (Rimini Fiera, 13-15 ottobre) di David Rutnam, manager new distribution capability regional implementation della Iata.

A lui il compito di parlare con le agenzie presenti in fiera per illustrare cosa cambierà per i dettaglianti, ma anche per fornitori di IT e compagnie aeree, con l'implementazione di Ndc, il nuovo standard per la vendita dei biglietti 100 per cento ‘made in Iata’, che promette di rivoluzionare la vendita dei ticket aerei. Un’occasione per entrare a stretto contatto co un nuovo standard che dai primi riscontri della Iata sembra sembra incontrare i favori del mondo della distribuzione tradizionale.

Leggi anche: Iata, TTG Travel Experience
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi