Ultimo aggiornamento alle 14:02
|

Trend positivo per Allianz, in primo piano le assicurazioni viaggi

Indicatori positivi per il 2014 di Allianz Global Assistance Italia. Sul fronte del fatturato, l’anno si è concluso con una cifra prossima a 130,2 milioni di euro, che rappresenta un incremento dell’11,3 per cento rispetto all’anno precedente.

Hanno contribuito al risultato tutte le aree in cui l’azienda opera: Viaggi, Automotive, Salute, Casa & Vita quotidiana. Tuttavia il comparto dedicato all’assicurazione viaggi mantiene il suo ruolo da protagonista e Globy si è confermata l’assicurazione in assoluto più venduta in agenzia.

Lo scorso anno il Gruppo Allianz Global Assistance ha registrato un fatturato di 2,658 miliardi di euro, in crescita del 9 per cento rispetto al 2013. Con i suoi 12.768 dipendenti, il Gruppo ha sedi in 34 Paesi e una presenza commerciale in 66. Lo scorso anno ha gestito 23 milioni di pratiche e 53 milioni di chiamate.

L’Europa, che rappresenta il 49 per cento del business mondiale, ha migliorato i propri risultati del 7 per cento, il continente americano ha registrato un incremento dell’11,9 per cento e vale il 26 per cento del fatturato, mentre la regione Asia Pacifico è cresciuta del 19 percento, arrivando a pesare per il 25 per cento sul risultato complessivo.

In Italia Allianz Global Assistance impiega 642 persone e, nel 2014, ha risposto a circa 3,7 milioni di chiamate e gestito oltre 3 milioni di casi.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi