Ultimo aggiornamento alle 09:53
|

Le agenzie ai t.o.:
"Interventi urgenti
per il Mar Rosso"

Bello e impossibile. Sembra essere così il Mar Rosso in questi giorni per gli agenti di viaggi, che lanciano un chiaro segnale agli operatori: per vendere, c’è bisogno di un intervento, e anche urgente.

Due i fronti di intervento che i dettaglianti mettono nell’agenda dei tour operator, se vogliono che il prodotto sia venduto.

Da un lato, chiaro e netto, le agenzie lanciano un messaggio sui prezzi. La crisi economica ha radicato ancora di più i clienti ad orientarsi verso destinazioni accessibili in termini di budget. I dettaglianti chiedono un intervento che renda più facile proporre la meta, aggiungendo all’appeal della destinazione anche la possibilità di aggiudicarsela a tariffe competitive. Una spinta in più, che al momento non sembra essere stata presa in cosiderazione da nessuno dei fornitori.

Altra questione, enorme, quella della chiarezza e delle rassicurazioni su eventuali questioni di emergenza. Memori delle difficoltà di gestire uno sconsiglio arrivato in piena alta stagione, i dettaglianti chiedono maggiore chiarezza e rassicurazioni alla produzione turistica, sia per tranquillizzare i clienti sia per loro stessi.

Senza dimenticare che qualche incentivo commerciale potrebbe far tornare la voglia a chi sta dietro il bancone di convincere qualche cliente un po’ troppo titubante.

/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi