Ultimo aggiornamento alle 09:14
|

Agenti segreti di TTG
Fabiana e i 64mila fan

di Amina D'Addario

C'è l'agente di viaggi che usa Facebook solo per inondare i clienti di offerte commerciali e poi c'è il dettagliante che utilizza questo canale per costruire e far conoscere con successo la personalità della propria azienda.

È il caso di Fabiana Raffani, "agente virtuale" di Aprilia - comune con poco più di 70mila abitanti in provincia di Latina - che grazie ai social, e a una buona dose di intraprendenza, famosa lo è diventata davvero. La sua Avventure Esotiche, aperta nel 2010 sulla via più frequentata del centro, attraverso le attività e i video promossi con assiduità, e un pizzico di inventiva, su Facebook, in poche stagioni ha saputo conquistarsi un seguito capace di scatenare le invidie dei colossi più blasonati della travel industry: oltre 64mila fan pronti a rispondere agli stimoli della pagina virtuale e a trasformarsi all'occorrenza in clienti che prenotano.

"Quando sei anni fa ho aperto la mia agenzia - racconta Fabiana - ho subito puntato sui social come vero e proprio canale per promuovere ogni attività. Con questa impostazione, non certo rivoluzionaria, ma comunque un po' fuori dai canoni, volevo differenziarmi dalle agenzie di stampo storico già presenti nella zona. Così ho cominciato a utilizzare Facebook per postare foto che risvegliassero l'interesse degli utenti. Ho iniziato a metterci la faccia e ho finito con il non dormire più la notte a forza di pensare alle idee da lanciare".

Una rubrica di successo
E oggi che Fabiana è riuscita a creare "una piccola icona di cui i clienti del web si possono fidare", ogni contenuto postato riscuote una media di 600 like, mentre la rubrica 'Segreti di viaggio', "video di non più di 3 minuti dove accompagnata dalle immagini spiego cosa si può fare e vedere in una destinazione da sogno" arriva a collezionare anche a 37-40mila visualizzazioni a puntata. Una popolarità, quella raggiunta da Avventure Esotiche, che ha subito attirato l'attenzione di tour operator e uffici di promozione. "Lo scorso anno ho lanciato con Alidays un contest che metteva in palio un soggiorno alle Mauritius che ha totalizzato oltre 700 iscritti. Oggi mi ritrovo invece a preparare il trailer per un viaggio in Giappone sponsorizzato dall'ente in cui vestita da Jap woman e in un'atmosfera da video game farò vivere il Paese in una chiave più moderna".

Tradizione e innovazione
Un estro, quello riversato da Fabiana sui social, che non le ha mai fatto dimenticare quanto sia importante coltivare la clientela in carne e ossa. "Anche se giornalmente ho almeno 2/3 richieste che arrivano da Facebook, lavoro molto anche con la clientela di passaggio. Per me le opportunità si trovano ovunque, anche in quel cliente che le altre agenzie vogliono scremare e che entra solo per prendere informazioni o prenotare un biglietto aereo". Un cliente che, secondo Fabiana, può invece "tornare a prenotare una luna di miele, se viene accolto con un sorriso e in un'atmosfera da viaggio".

Ecco perché anche gli spazi interni dell'ufficio, appena 20 mq sul corso principale, non fanno che richiamare quelle avventure esotiche evocate nell'insegna. "Ho investito tanto anche sull'arredamento dell'agenzia: i pavimenti riproducono la pelle del coccodrillo, i mobili di legno provengono da Bali e ho una collezione di cento sabbie da tutto il mondo che finisce ogni volta con il suscitare curiosità". Un ambiente che di fatto costituisce "il primo biglietto da visita che i clienti percepiscono, a prescindere dagli attestati".

Leggi anche: agenti segreti
/* */

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


Torna su
Chiudi